Visite guidate Pompei, Ercolano, Napoli...

Prenota una Guida turistica per la tua visita

www.gaiaguide.it - info@gaiaguide.it

Mobile Phone: +39 3351737698 +39 3402709553

Articoli archiviati

Villa dei Misteri

Edifici aperti al pubblico:

Leggi tutto...

Scavi di Pompei, Palestra Grande
Dal 12 aprile al 27 novembre 2017

Pompei e i Greci

La mostra, curata dal Direttore generale di Pompei Massimo Osanna e da Carlo Rescigno (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli), è promossa dalla Soprintendenza Pompei con l’organizzazione di Electa.

Pompei e i Greci racconta le storie di un incontro: partendo da una città italica, Pompei, se ne esaminano i frequenti contatti con il Mediterraneo greco. Seguendo artigiani, architetti, stili decorativi, soffermandosi su preziosi oggetti importati ma anche su iscrizioni in greco graffiate sui muri della città, si mettono a fuoco le tante anime diverse di una città antica, le sue identità temporanee e instabili.
Sono oltre 600 i reperti esposti tra ceramiche, ornamenti, armi, elementi architettonici, sculture provenienti da Pompei, Stabiae, Sorrento, Cuma, Capua, Poseidonia, Metaponto, Torre di Satriano e ancora iscrizioni nelle diverse lingue parlate -greco, etrusco, paleoitalico-, argenti e sculture greche riprodotte in età romana. La mostra nasce da un progetto scientifico e da ricerche in corso che per la prima volta mettono in luce tratti sconosciuti di Pompei; gli oggetti, provenienti dai principali musei nazionali e europei, divisi in 13 sezioni tematiche, rileggono con le loro ‘biografie’ luoghi e monumenti della città vesuviana da sempre sotto gli occhi di tutti.

Leggi tutto...

Casti Amanti

In occasione della festa di San Valentino, per un lungo week end a partire da sabato 11 a martedì 14 febbraio, la Soprintendenza Pompei apre le porte della Domus dei Casti Amanti. Aperta per la prima volta nel 2010 e poi richiusa, verrà in via straordinaria proposta alla visita del pubblico prima dell’ avvio del grande cantiere che ne consentirà il restauro globale e la valorizzazione, oltre che la riconfigurazione delle scarpate dell'area.

Leggi tutto...

Venere in bikini

A Pompei un grande ritorno per celebrare la festa della donna. La bella statua della Venere in bikini, oggi conservata al Museo archeologico di Napoli (MANN), ritorna per un giorno nel suo luogo di originaria collocazione e ritrovamento, la domus omonima che dal pregiato manufatto prese nome.

Un’iniziativa fortemente voluta dalla Soprintendenza Pompei in accordo con il MANN, che oltre a ribadire il forte legame che lega oggi le due Istituzioni, ne rammenta anche il diretto e storico collegamento dall’epoca borbonica.

La casa della Venere in Bikini, dove sarà ricollocata la statua, sarà visitabile, in via eccezionale, per la giornata dell'8 marzo. Subito dopo, infatti, saranno avviati i lavori per la messa in sicurezza delle Regiones I e II che, previsti dal Grande Progetto Pompei, comprenderanno anche la domus e ne consentiranno l’apertura al pubblico.

L'ingresso sarà consentito a gruppi di 20 persone alla volta e sarà regolamentato all'ingresso. Non è necessaria prenotazione.

Leggi tutto...

m'illumino di meno... Pompei

Il 24 febbraio 2017 anche il sito archeologico di Pompei aderisce all’iniziativa M’illumino di Meno promossa da Caterpillar - RaiRadio2 , la campagna ormai alle 13° edizione, di sensibilizzazione e sostegno al risparmio energetico contro lo spreco di risorse.
L’iniziativa invita le Istituzioni e i principali monumenti italiani e europei, nonché i privati cittadini a spegnere per 15 minuti, dalle 19 alle 19,15 di venerdì 24 febbraio le facciate dei monumenti, tratti di aree archeologiche, così come le illuminazioni private, per un contributo effettivo e simbolico al risparmio energetico, senza ovviamente compromettere le funzioni di servizio e la sicurezza dei luoghi.

Leggi tutto...

(ANSA) - POMPEI (NAPOLI), 29 GEN - "Dopo le gravi dichiarazioni che il direttore generale della Soprintendenza di Pompei, Massimo Osanna, ha affidato alla stampa, Flp e Unsa - annuncia Antonio Pepe, segretario aziendale del 'cartello' autonomo - non intendono più dialogare con lui. Per la vertenza su Pompei chiediamo un tavolo di trattativa nazionale con il ministro Franceschini. Dico questo concordemente con i segretari nazionali Rinaldo Satolli e Giuseppe Urbino".

Leggi tutto...

Pompei Online è un'idea di Tiberio Gracco
P.IVA 05674470652