Casa del Centenario

La casa originaria venne probabilmente costruita nel periodo del tufo (ci troviamo quindi intorno al II secolo a.C.). La struttura è a doppio atrio con peristilio quadrato con due ordini di colonne situati nel braccio anteriore. Durante il I secolo d. C. la casa subì una profonda ristrutturazione che comprese anche le decorazioni. Le nuove decorazioni constano in mosaici bianchi e neri e pitture di terzo stile (ora purtroppo non sono più visibili).

Per quanto riguarda la datazione ci dobbiamo affidare ad un graffito che le farebbe risalire al 15 d. C. circa. Proprio in questi anni venne anche installato un grande bagno dotato anche di piscina. Durante la ristrutturazione di questi anni vennero rifatte le sale bianche e nere ai lati del tablino, una stanza con decorazioni erotiche ben nascoste e il ninfeo a forma di fontana. La zona servile inoltre venne dotata di un accesso indipendente situato nel vicolo occidentale.

Autore: Giovanni Lattanzi - pubblicato in data 27 ottobre 2010 

Biglietti Online Online Tickets

Pompei: Salta la Coda >>
Mostra il biglietto sul tuo smartphone presso l'entrata Porta Marina e scegli la corsia salta-la-coda. 
English - Deutsch - Español - Français - Nederlands - Português - Italiano

Orari ed informazioni visita >>>

contentmap_plugin