Pompei Online.net

Le analisi Dna sui calchi del Criptoportico ribalterebbero la teoria di pertinenza di genere delle due vittime

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 Calchi Criptoportico Pompei

In occasione dei recenti restauri condotti sui calchi di Pompei, dagli studi  antropologici e dalle analisi del DNA  su due corpi della  casa del Criptoportico rinvenuti durante gli scavi di inizio ‘900, sono emersi sorprendenti risultati in grado di ribaltare la teoria di pertinenza di genere delle due vittime dell’eruzione. All’epoca del rinvenimento (1914) l’allora Soprintendente Vittorio Spinazzola reputò che i due corpi ritrovati distesi e vicini, l’uno con la testa nel grembo dell’altro,  appartenessero a due donne.

Ad oggi i recenti studi  antropologici hanno rivelato che i corpi, sulla base della conformazione ossea e dei caratteri morfologici, corrispondono  l’uno a un individuo adulto (più di 20 anni) e l’altro ad uno più  giovane (circa 18 anni). Le analisi del DNA hanno invece  determinato che la vittima più giovane era certamente un uomo, forse anche l’altro. In questo secondo caso, tuttavia, è possibile avanzare solo ipotesi a causa del DNA altamente degradato. Le analisi  sono state condotte mediante  ricostruzione della sequenza di DNA su campioni costituiti da un dente e da frammenti ossei,  previa pulizia e polverizzazione, e hanno  inteso indagare anche  le presunte relazioni di parentela per linea materna (le uniche rilevabili da indagini DNA), che non è stato possibile dimostrare.

 “L’utilizzo delle indagini antropologiche e di Dna si rivela sempre più uno strumento fondamentale per la conoscenza scientifica - dichiara il Direttore Generale Massimo Osanna - perché sono in grado di dare certezza in campo archeologico a quelle che un tempo potevano essere solo delle ipotesi. Quanto emerso dai recenti studi condotti su due vittime ritrovate nella domus del Criptoportico conferma questa teoria. In questo caso possiamo affermare che non si tratta di due donne e che non vi fosse rapporto di parentela in linea materna, tuttavia non  si può concludere scientificamente quale tipo di  legame affettivo unisse le due vittime "rapite alla morte", secondo la poetica espressione di Giuseppe Fiorelli”

Pompei, 6 aprile 2017

Fonte: Soprintendenza Pompei

Pompei: Salta la Coda >>
Mostra il biglietto sul tuo smartphone presso l'entrata Porta Marina e scegli la corsia salta-la-coda

*Pompei: Salta la Coda + Viaggio A/R in Autobus >>
Gita in giornata da Roma a Pompei
*Questo tour è disponibile dal 1º marzo al 30 novembre ogni martedì, giovedì e sabato.

 

Pompei Tickets

Pompei Tickets

Mostra il biglietto sul tuo smartphone e scegli la corsia salta-la-coda.
Show the ticket on your smartphone and take the skip-the-line lane.

Italiano

English

Deutsch

Español

Français

Nederlands

Português

 

Gita in giornata da Roma a Pompei - Day trip back in time - from Rome to Pompeii

Bus Rome - Pompeii + Ticket

SALTA LA CODA + VIAGGIO A/R IN AUTOBUS ROMA-POMPEI 
Tickets for Pompeii: Skip The Line + Bus Roundtrip

Italiano

English

Deutsch

Español

Français

Nederlands

Português

Orari di ingresso agli Scavi di Pompei

Dal 1° novembre al 31 marzo:
Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 17.00

ultimo ingresso ore 15.30
Dal 1° aprile al 31 ottobre:
Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.30
ultimo ingresso ore 18.00

Orari Pompei >>>

 

Visite guidate Pompei, Ercolano, Napoli...

Prenota una Guida turistica per la tua visita a Pompei.

www.gaiaguide.it - info@gaiaguide.it

Mobile Phone: +39 3351737698  +39 3402709553

Biglietti area archeologica di Pompei

Dal 12 aprile, biglietto integrato scavi e mostre ("Picasso e Napoli: Parade" e "Pompei e i Greci")

 

Pompei singolo
validità 1 giorno
Intero € 13,00 (**) Ridotto € 7,50 (*)

5 siti
Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia, Boscoreale
validità 3 giorni consecutivi
Intero: € 22,00 Ridotto: € 12,00 (*)

(*)Biglietto gratuito: per i Cittadini dell’Unione Europea minori di 18 anni

Biglietteria >>>

Come arrivare a Pompei

In treno
Per l' ingresso a Porta Marina e Piazza Esedra: Circumvesuviana Napoli-Sorrento (fermata Pompei Villa dei Misteri)

Per l' ingresso a Piazza Anfiteatro:
Circumvesuviana Napoli-Poggiomarino (fermata Pompei Santuario)
FS Napoli - Salerno (fermata Pompei)

In autobus:
SITA da Napoli e da Salerno
CSTP n.4 da Salerno
CSTP n 50 da Salerno (celere via autostrada)

In auto:
Autostrada A3 Napoli-Salerno (uscita Pompei ovest)

Arrivare a Pompei >>>